Categories
Impresa di pulizia

I benefici delle sanificazioni ad ozono

Scommetto che non hai ancora compreso i benefici delle sanificazioni ad ozono? Nessun problema! Il tema delle sanificazioni ad ozono a Milano porta con sé ancora molti dubbi e scarsa informazione. In questo articolo ti aiuteremo a capire il prezioso aiuto delle sanificazioni per la nostra salute.

Le sanificazioni stanno crescendo esponenzialmente in questo periodo dovute all’attuale situazione di emergenza sanitaria. É importante però rivolgersi sempre a professionisti del settore e questo non smetterò mai di ripeterlo. Spesso infatti accade che operatori improvvisati e con apparecchiature non idonee aumentino in questi periodi di crisi, spacciando per sanificazioni quello che “sanificazioni” non sono, giocando con la salute delle persone. Non ultimo il fai da te rappresenta un vero e proprio rischio per la salute.

Se ne parla tanto ma forse non tutti sanno esattamente di cosa si tratta. Ecco che in questo clima di confusione e scarsa informazione vorrei fare chiarezza per aiutarti in una scelta consapevole. La sicurezza e la tua salute viene al primo posto!

In questo articolo approfondirò i benefici delle sanificazioni ad ozono, analizzando vantaggi e controindicazioni. Quest’ultime sono infatti legate ai rischi che si corrono proprio nell’affidarsi a personale non qualificato o al cosiddetto fai da te.

Quali benefici offre la sanificazione ad ozono a Milano?

Nell’articolo precedente del nostro blog ti ho spiegato tutto quello che c’era da sapere sulle sanificazioni ambientali, accennandoti anche un tipo di sanificazione in particolare: la sanificazione ad ozono.

Qui di seguito cercherò invece di spiegarti quali sono i benefici che offre questo sistema di pulizia straordinaria.

sanificazioni-ozono-controindicazioni-benefici-impresa-di-pulizie-milano

Vantaggi dell’ozono

  • Sanifica aria, acqua e superfici

L’ozono elimina batteri, muffe, funghi, lieviti, pollini ed acari ed inattiva i virus con accuratezza del 99,98%. Grazie alle sue proprietà è un potente alleato nella lotta contro allergie, asme e infezioni, perché abbatte la carica microbica presente nell’aria e sulle superfici.

  • Deodora

Elimina gli odori sgradevoli di varia natura (fumo, odori della cucina, vernice, animali,… ) rigenerando un ambiente fresco e privo di odori.

  • Zero residui tossici

L’ozono si trasforma in ossigeno. Non lascia residui da smaltire o sostanze nocive nell’ambiente o sulle superfici. Non impattando sull’ecosistema è una tecnologia ecologica.

  • Sistema naturale ed ecologico

L’ozono è una molecola presente in natura, è ecologico al 100%. E’ un gas formato da 3 atomi di ossigeno. Non contiene quindi elementi chimici.

  • Non danneggia le superfici

L’ozono non danneggia le superfici e i tessuti con cui entra in contatto ( ad es. divani, materassi, moquettes e tappeti).

  • Efficace

Grazie al suo peso specifico (è più pesante dell’ossigeno) raggiunge superfici e punti del locale trattato difficilmente raggiungibili da altre sostanze, consentendo una sanificazione profonda.

  • Sicuro

Trattato nei giusti modi da personale qualificato è sicuro, sia per gli operatori che effettuano la sanificazione che per tutte le altre persone. Non è esplosivo, abrasivo o infiammabile. Non danneggia l’ambiente. Non deteriora i tessuti, gli arredi, le attrezzature e gli oggetti.

  • Allontana insetti infestanti

É un repellente naturale contro mosche, zanzare, pulci, scarafaggi, formiche, cimici, tarme e piccoli roditori. Ne previene la proliferazione, perché elimina i batteri causa della loro moltiplicazione.

sanificazione-ozono-controindicazioni-benefici-impresa-di-pulizie-milano

Perché la sanificazione ad ozono può essere pericolosa se non fatta da esperti?

Come abbiamo visto l’ozono si trasforma in ossigeno ma è necessario del tempo.

Tutte le sue applicazioni sono regolamentate dall’OMS (Organismo Mondiale della Salute) che indica come limite più sicuro per la salute umana il valore 0,05 ppm (50ppb). Gli esseri umani possono infatti sopportare un’esposizione limitata di ozono.

Se il valore viene superato, l’ozono diventa tossico (ma non cancerogeno) per l’uomo e, in relazione alla concentrazione alla quale si è esposti e alla durata dell’esposizione, può causare infiammazioni e danni più o meno gravi all’apparato respiratorio. Per questo motivo si raccomanda di far uscire persone ed animali dai luoghi da sanificare.

I trattamenti di ozonizzazione efficaci richiedono almeno 1/2 ppm di ozono. Concentrazioni appunto ben al di sopra di quelle ritenute pericolose per la salute umana.

In generale, deve essere evitata la pratica di rientrare nelle aree trattate dopo un determinato periodo di tempo dalla fine dell’ozonizzazione. L’uso di l’ozono deve avvenire in ambienti non occupati e debitamente confinati. Gli operatori devono essere addestrati ed esperti e provvisti di idonei dispositivi di protezione individuale (DPI). “ come indicato dal Rapporto ISS COVID-19 n. 25/2020 .

Inoltre, durante l’esecuzione dei trattamenti, per garantirne la sicurezza occorre tenere ben monitorati parametri quali temperatura e umidità. L’ozono, infatti, interagendo con l’acqua può sviluppare specie chimiche pericolose.

Ne deriva che i trattamenti fai da te con generatori di ozono possono risultare molto pericolosiper la salute e la sicurezza dei lavoratori e dei clienti di pubblici esercizi e devono essere evitati.

I trattamenti all’ozono, per essere efficaci, devono tenere conto di molteplici fattori ambientali: disposizione degli arredi, delle porte, delle aperture, della presenza di controsoffitti, alle possibili correnti d’aria e non per ultimo all’altezza del punto di erogazione del gas.

I tempi di trattamento vanno calcolati in base a:

  • cubature degli ambienti e fattori di correzione volumici
  • temperatura dell’aria ed umidità
  • portata oraria di ozono

A seguito di quanto esposto ne conclude che la sanificazione ad ozono deve essere obbligatoriamente effettuata da personale qualificato e idoneamente formato da aziende specializzate nel settore delle sanificazioni come specificato dalla Legge 81 del 1994 e dal DM 274/97 che rilasciano opportuna certificazione.

Se non abbiamo risposto a tutte le tue domande e hai ancora dei dubbi, o vuoi richiedere subito un preventivo gratuito e senza impegno non esitare a contattarci!

Se questo articolo ti è stato utile continua a seguire il nostro blog, nuovi consigli verranno presto pubblicati. Nell’attesa trovi altri consigli per le Pulizie dei Condomini.

Alessandro Carra

Impresa di pulizie Carra

Iscriviti subito alla nostra newsletter