fbpx
pulizie casa rientro vacanze da dove iniziare cover

Le pulizie di casa al rientro dalle vacanze estive non piacciono a nessuno, ma sono necessarie. Da dove iniziare a pulire casa? Ecco i nostri consigli.

Pulizie di casa al rientro dalle vacanze: da dove iniziare?

Le pulizie di casa rientrano tra le cose poco piacevoli da svolgere al rientro dalle vacanze estive. Un compito sicuramente poco divertente, ma inevitabile.

Le tanto attese vacanze sono arrivate, ma purtroppo anche già finite. Presto ci aspettano il rientro in città, il ritorno alla quotidianità, il lavoro, ma prima ancora, le pulizie della casa!

Il rientro dalle vacanze, passate al mare o in montagna, spesso lo si vive con nostalgia, tanti ricordi nel cuore, tante foto scattate, che subito però ci riportano alla realtà di tutti i giorni.

Ebbene sì. Prima rientrare in una casa chiusa da diverse settimane, la casa va rinfrescata e pulita in profondità. Non puoi sottrarti alle pulizie della casa. Ma da dove iniziare?

Per evitare un ritorno traumatico, fonte di stress e malumori, ti suggeriamo degli accorgimenti per affrontare al meglio le tue pulizie domestiche con la massima organizzazione.

Ti diamo qualche trucco e consiglio per evitare brutte sorprese ed aiutarti a gestire con serenità ed organizzazione questa operazione delicata.

Da dove iniziare le pulizie di casa

Prima ancora di iniziare le pulizie della casa, la prima cosa da fare al rientro dalle vacanze è aprire le finestre. Spalancando tutte le finestre e le porte all’interno della casa si crea un flusso d'aria nelle stanze, con conseguente ricambio dell'aria.

Il ricambio d’aria è fondamentale per evitare problemi di umidità, muffa e inquinamento domestico. Infatti polvere, umidità e sostanze nocive presenti nella tua casa potrebbero causarti problemi di salute.

Dopo giorni di buio, mobili, pareti, letti, pavimenti hanno bisogno di essere rinfrescati e di prendere aria nuova prima delle pulizie di casa vere e proprie.

Un’altra operazione da svolgere subito al rientro dalle ferie ma prima di iniziare le pulizie domestiche, in particolare la pulizia dei pavimenti, è quella di disfare la valigia e ripulirla.

Nel corso delle vacanze si accumulano polvere, sabbia o terra. Pulire e lavare la propria valigia diventa fondamentale prima riporla negli armadi.

Controlla sempre prima le istruzioni fornite dal produttore per non rovinare il bagaglio.

Le prime parti particolarmente sporche da pulire assolutamente sono le ruote e la maniglia. Le prime perché sono a contatto diretto con marciapiedi, pavimenti e la stiva dell’aereo. La seconda perché toccata da chiunque prenda in carico la tua valigia.

Con l’aiuto di un aspirapolvere, munito di beccuccio o spazzola, o un semplice straccio rimuovi tutta la terra, i residui di sabbia, piccoli granelli e qualsiasi sporcizia anche negli angoli più nascosti.

Quest’operazione è il motivo per cui suggerisco di pulire la valigia prima della pulizia dei pavimenti di casa, per evitare di doverla rifare.

Inumidisci un panno morbido in microfibra con acqua e sapone di Marsiglia e prosegui a lavare le ruote. Mi raccomando risciacquale bene per non lasciare residui di sapone ed asciugale con uno straccio pulito per non rovinarne il meccanismo.

Passa il panno umido anche sopra la maniglia, facendo sempre in modo che sia completamente asciutta. Per una tua maggior sicurezza puoi usare anche uno spray igienizzante.

Per pulire gli interni della valigia puoi utilizzare lo stesso panno morbido inumidito con acqua tiepida e sapone di Marsiglia o un detersivo specifico per tessuti. Puoi anche aggiungere qualche goccia di essenza profumata che eliminerà eventuali cattivi odori.

Per la pulizia della parte esterna della valigia le tecniche variano in base al materiale con cui sono fatte. Mi raccomando fai particolare attenzione alla pelle, che necessita di un trattamento specifico.

In generale per valigie rigide o tessuto morbido puoi usare, così come l’interno, un panno in microfibra imbevuto con acqua tiepida e sapone di Marsiglia. Non usare mai solventi.

Elimina ogni residuo di sapone che potrebbe lasciare aloni e risciacqua con acqua pulita.

Al termine di questo procedimento di pulizia, lascia il tuo bagaglio aperto all'aria aperta per una giornata intera. Puoi lasciarlo asciugare al sole così da togliere anche eventuali cattivi odori.

Infine prima di riporli negli armadi o in ripostiglio puoi inserire all'interno del bagaglio dei sacchetti profumati con la tua essenza preferita oppure spruzzate del deodorante per tessuti, per averli sempre freschi, profumati pronti per affrontare un altro viaggio.

Una volta svuotate così le valigie dagli abiti, prima di iniziare le pulizie di casa, procedi subito a lavare gli indumenti. Carica la lavatrice che poi potrai stendere tra le pulizie di una stanza e l’altra.

Bene! Ora iniziamo le pulizie di casa.

3403414637

Contattaci subito per un preventivo gratuito e senza impegno

Lava lenzuola, divano, cucini, tappeti

Se non hai coperto il letto con un telo prima di partire, cambia le lenzuola. Ti permetterà di evitare di entrare in contatto con la polvere e gli acari che si saranno depositati sui tessuti durante la tua assenza, un’accortezza importante soprattutto se soffri di allergia alla polvere. 

Inoltre la sensazione di lenzuola fresche e pulite ti rigenererà dal duro viaggio del rientro.

Se possibile, sfodera anche il divano e porta a lavare la fodera in lavanderia, in modo da disinfettarlo e rimuovere anche qui ogni traccia di polvere accumulata nei giorni.

Puoi fare la stessa cosa lavando tappeti o cuscini in lavatrice o in tintoria.

Ti suggerisco di farlo subito per sfruttare le giornate ancora belle lasciando asciugare tutto all’aria aperta.

Elimina la polvere in casa

Proseguiamo le nostre pulizie di casa ed a proposito di polvere, con un panno in microfibra provvedi a rimuovere la polvere dai mobili e da ogni superficie.

Sicuramente questa operazione di pulizia ti richiede del tempo, ma è necessaria dopo tanto tempo in cui la casa è rimasta chiusa.

Anche per i pavimenti, rimuovi la polvere accumulata nei giorni di assenza passando l’aspirapolvere. Successivamente lava i pavimenti con il detersivo più adatto al tipo di pavimento dei diversi spazi domestici (sarà infatti diverso per marmo, legno o ceramica).

Non ti dimenticare dell’esterno! I balconi di casa sono la parte della casa più esposta alle intemperie, pioggia o vento potrebbero aver sporcato la superficie o trasportato residui di foglie o il terriccio delle piante.

Elimina foglie, sporcizia e terra con scopa e paletta, facendo attenzione agli scoli.
Procedi poi a lavare il pavimento con il detergente specifico per il pavimento del balcone diluito in acqua e passa lo straccio.

Per il bagno, se prima di partire hai pulito in modo approfondito il bagno, ti basterà il solito panno umido per togliere i residui di polvere. In pochi minuti avrai un ambiente pulito e disinfettato.

Infine se hai lasciato le tapparelle aperte, meglio pulire i vetri per eliminare la polvere o i segni delle intemperie.

É un altro dei lavori domestici più noiosi, non lo metto in dubbio, ma se lo fai subito avrai dei vetri puliti e brillanti che ti dureranno per qualche mese.pulizie casa rientro vacanze da dove iniziare

Frigorifero e dispensa

Se hai svuotato, sbrinato e staccato il frigorifero prima di partire, non ti resta solamente che pulire i ripiani per eliminare i cattivi odori o la presenza di eventuali muffe.

Controlla bene anche la tua dispensa in cucina che non sia stata invasa dalle farfalline del cibo.

Con i preparativi per le vacanze, ci si può dimenticare qualche pacco di biscotti o pasta aperti. In tal caso meglio buttare le scatole aperte e pulire i ripiani in modo accurato, con acqua e detersivo.

6 cose in casa che devi assolutamente pulire dopo le vacanze

Una volta tornati alla vita di tutti i giorni le vacanze diventano solo un lontano ricordo. Non si vede l’ora di rimettere tutto in ordine e far sparire gli oggetti che non utilizzeremo più.

Ecco quali sono gli oggetti che molti dimenticano di pulire, una volta rientrati dalle vacanze.

  1. Borsa frigo: indispensabile per i pranzi all’aria aperta e per sopportare il caldo dell’estate. Per pulire la borsa frigo utilizzate sempre un panno imbevuto di acqua e succo di limone, per evitare spiacevoli tracce di muffa.
  2. Borsa mare: svuota la tua borsa mare e getta le creme solari e tutto quello non più necessario. Rimuovi la sabbia prima di sistemarla nell’armadio e puliscila con un panno bagnato con acqua. Fai sempre attenzione all’etichetta, da consultare per non rovinarla.
  3. Gonfiabili: materassini e braccioli necessitano di una corretta ed approfondita pulizia dal sale. Inoltre una volta sgonfiati completamente piegali per bene e riponili da parte per il prossimo anno.
  4. Infradito o ciabatte da spiaggia in gomma: dopo intere giornate passate tra salsedine, sabbia e quant’altro, necessitano sicuramente di una pulizia profonda ed accurata. Suggeriamo un lavaggio a mano, la lavatrice tenderebbe a sciuparle molto rapidamente. Immergetele in acqua calda e qualche goccia di sapone. Insaponatele per bene, senza tralasciare le fascette e la parte che va fra le dita. Risciacquatele sotto acqua fresca e lasciatele asciugare all’aria aperta, avendo attenzione che i raggi del sole non arrivino direttamente.
  5. Costumi, parei e copricostumi: questi indumenti hanno la loro importanza in estate e si tratta sempre di tessuti delicati e con trame particolari che necessitano di attenzione. Controlla sempre l’etichetta che suggerisce le possibilità di lavaggio. Il nostro consiglio è di procedere sempre a lavaggi a mano in acqua fredda e con poco sapone. Evita di sfregare il costume durante il lavaggio a mano. Qualora sia possibile il lavaggio in lavatrice richiudi il costume in un sacchetto per il lavaggio dei capi delicati.
  6. Occhiali da sole: sempre trascurati. La pulizia degli occhiali da sole è fondamentale per evitare i graffi sulle lenti degli occhiali. Per garantire una lunga durata agli occhiali fai scorrere un leggero getto d’acqua corrente tiepida (mai calda) sugli occhiali. Applica una goccia di sapone neutro per le mani sulle lenti e sulla montatura. Risciacqua bene con acqua ed asciuga con cura con un panno in microfibra apposito per non graffiare le lenti.

Affida le pulizie di casa ad un’impresa di pulizie professionale

Se non hai voglia di svolgere tutte le operazioni che ti abbiamo suggerito di fare al rientro dalle vacanze, affida le pulizie di casa ad un’impresa di pulizie professionale, come la nostra.

È importante pulire ed igienizzare casa al rientro dalle ferie e rendere la casa fresca in vista dell’autunno e dell’inverno. Non trascurare la tua salute e quella dei tuoi cari.

Se hai quindi poca voglia di sistemare e pulire casa dopo le ferie, perché non ti rivolgi ad un’impresa di pulizie che lo faccia per te?

Sappiamo infatti benissimo che il rientro dalle vacanze è un momento delicato ed impegnativo. Paradossalmente ci si sente più stanchi e spossati. Il relax ci ha reso pigri e svogliati.

Se non hai voglia di fare le pulizie di casa, chiamaci subito!

L’Impresa di pulizie Carra è specializzata in pulizie per la casa da oltre 40 anni. La nostra professionalità è al tuo servizio.

Non esitare a contattarmi subito per un preventivo gratuito e senza impegno. E continua a seguire il nostro blog, nuovi consigli saranno presto pubblicati.

Alessandro Carra

Impresa di pulizie Carra Milano

pulizie casa rientro vacanze da dove iniziare sconto

Alessandro Carra

Sono Alessandro Carra, il titolare dell'Impresa di pulizie Carra da 50 anni presente sul mercato con un’esperienza di oltre quattro generazioni. Possiamo offrire alla nostra clientela un servizio altamente qualificato e professionale. Ci distinguiamo per la nostra professionalità, serietà, onestà, disponibilità, organizzazione del lavoro e per la qualità dei servizi e dei prodotti utilizzati. La qualità del servizio per noi è un’arte. Grazie all impiego di personale specializzato, formato per ogni tipologia d’intervento ed al know how acquisito in tanti anni di attività, siamo in grado di personalizzare i servizi in base alle esigenze specifiche della clientela. La nostra azienda è in grado di offrire servizi di : pulizie Condomini, pulizie Appartamenti, pulizie Uffici, sgomberi solai e cantine, pulizie vetri e vetrate, sostituzione portierato, servizio rotazione sacchi, spalatura neve e spargimento sale, imbiancatura, posa e lamatura parquet, vendita sacchi immondizia e prodotti professionali pulizie. Operiamo a Milano e provincia, ed in tutta la provincia di Monza e Brianza ( Seregno, Meda, Desio, Cesano Maderno, Bovisio Masciago, Varedo, Carate Brianza, Cabiate,...). Contattateci e metteteci alla prova.