Impesa di pulizie CarraImpesa di pulizie Carra

Come scegliere un’impresa di pulizie affidabile

scegliere la tua impresa di pulizieScegliere la tua impresa di pulizie

Mi permetto in questo brevissimo articolo di dare alcuni consigli su come scegliere la tua Impresa di Pulizie. E’ infatti necessario considerare i bisogni e le necessità della propria azienda, nonchè gli obiettivi che volete raggiungere. Per un negozio, la cui vetrina è il suo biglietto da visita, avere delle vetrate perfettamente pulite e senza aloni comunica al cliente potenziale un’immagine ben diversa se decidesse di trascurare questo dettaglio o si dovesse avvalere di un servizio che non dovesse dare gli stessi risultati soddisfacenti e non essere quindi professionale. La stessa cosa vale per un bar o un ristorante la cui igiene è fondamentale all’occhio dei suoi clienti. Infine  chi non vorrebbe vivere in un condominio veramente pulito e sicuro anche per i propri bambini?!?!?!

I nostri consigli per scegliere un’impresa di pulizie sono i seguenti:

  • Se non avete grosse necessità, potete cercare un’impresa di pulizie di piccole dimensioni che vi darà più attenzioni e sarete più seguiti e tutelati. Potete parlare direttamente con il titolare dell’azienda che nella maggior parte casi è presente fisicamente e di conseguenza supervisiona direttamente e personalmente il lavoro.
  • Non fidatevi della solita impresa che vi promette “mari e monti” a basso prezzo. Garantire un servizio di qualità implica dei costi per l’impresa, come in tutti i settori economici, che vanno compresi e che vi aiutano a capire il valore del servizio offerto.  
  • Non fidatevi del solito “venditore” senza esperienze concrete, ma che abbia semplicemente deciso di investire il suo capitale in questo settore. Fidatevi di chi ha iniziato lavorando sul campo, rimboccandosi le maniche e che ha potuto in un secondo momento insegnare la sua esperienza personale ai suoi collaboratori.
  • Scegliete un’impresa di pulizie che abbia un’assicurazione, obbligatoria per legge.
  • Scegliete un’impresa di pulizie che offra un servizio adeguato di assistenza ai suoi clienti: che sia sempre aperta, che abbia un responsabile rintracciabile in caso di emergenze, dei tempi di risposta rapidi ed immediati.
  • Il passaparola è la miglior cosa per trovare l’impresa che fa al caso vostro. Chiedete ad altri professionisti del settore a quali imprese di pulizie si rivolgono. Se conoscete qualcuno che è soddisfatto dell’impresa che usa, chiedetegli tutte le informazioni sulla qualità del lavoro e sulla professionalità e puntualità degli impiegati. Altrimenti chiedete all’azienda stessa le sue referenze, che saprà indicarvi senza problemi, soprattutto se è da diverso tempo nel mercato. 
  • Qualità-prezzo: ormai è uso comune chiedere diversi preventivi prima di scegliere. Nella scelta decisiva dovete verificare diversi fattori, infatti molte imprese di pulizie vi offriranno servizi a prezzi molto bassi, quasi impossibili per essere veri. Rischiate che le imprese che chiedono meno non siano assicurate oppure che abbiano del personale non qualificato e non in regola. Le imprese di pulizie di qualità investono tempo e denaro, perciò considerate che la qualità si paga.
  • Infine l’impresa di pulizie dovrebbe comunicarvi una lista di compiti con tutti i dettagli delle operazioni, verifica che ci sia tutto quello che richiedete e condividi le tue richieste. È importante sapere quali servizi sono inclusi nel prezzo pattuito, quanto costano eventuali servizi straordinari, quali servizi aggiuntivi offre, quali compiti saranno svolti e con quale cadenza periodica.

Continuate a seguire il nostro blog, altri consigli verranno pubblicati a breve. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci, siamo a vostra disposizione per rispondere ad ogni vostra domanda, o curiosità. 

Alessandro Carra
Impresa di pulizie Carra
Impresa Carra
About Impresa Carra

2 Comments

  • Jayvee
    Jayvee
    24.03.2017

    This makes evithryeng so completely painless.

    • admin
      admin
      12.04.2017

      Easy, isn’t it?

Leave a Comment